Reading concerto

L’erba dagli zoccoli in lettura e musica

Ho sempre pensato, prima ancora di iniziare scrivere, che avrei presentato il libro leggendo ad alta voce, con un adeguato accompagnamento musicale. Avevo in mente i cantastorie e il raccontare e tramandare storie e memorie ad alta voce, come un momento di condivisione nel quale le storie di ieri possono stuzzicare anche l’attenzione sulle storie di oggi.
Tutte le presentazioni, dalla prime a Lentella il 20 marzo 2016 e poi a Chivasso, Torino, in Salento e altre ancora, si sono volte in questo modo, regalandomi tante belle serate in piacevole compagnia e stuzzicando anche l’avvio di un’ulteriore fase di questo progetto, non prevista all’inizio ma che poi si è concretizzata con la collaborazione del cantautore Silvano Staffolani, con la composizione di nostre canzoni originali, ispirate agli stessi racconti del libro, creando così un poco alla volta un reading concerto, L’erba dagli zoccoli in musica e lettura, che abbiamo già presentato in tante occasioni, a partire dal luglio 2016: Chiaravalle, Cupramontana, Torino di Sangro, Recanati,  Bologna, Senigallia, Ascoli Piceno, Castelfidardo, Macerata, Jesi, Bagnacavallo (Ra), Roma, Torino, Ancona, Scorcelletti (An), Agugliano (An), Jesi (An), Fabriano (An), Osimo (An), Castelnuovo di Farfa (Rieti), Montegallo (Ap),  Monte San Giusto (Mc). L’incoraggiamento venuto dalle persone incontrate ci ha aiutato a raggiungere una struttura oramai matura della proposta, che comunque ogni volta a seconda della situazione personalizziamo cambiando qualche brano da leggere o qualche canzone, perché nel frattempo anche il numero delle canzoni è cresciuto e non riusciamo più a farle ascoltare tutte nella stesa serata.

READING CONCERTO
Struttura: in apertura della serata, lettura di 4 o 5 brani alternata a a 4 o 5 canzoni, con una data complessiva di circa 40/50 minuti. Poi, a seconda della situazione, delle esigenze e del tempo, si può dialogare con il publico, integrarsi con qualche relatore per degli approfondimenti, far ascoltare qualche altra canzone, o concordare altre attività.
Attrezzatura di base richiesta:  per ambienti grandi o aperti,  amplificazione, due microfoni con asta per le voci, un ingresso jack sul mixer per la chitarra, due leggii con luce sufficiente per leggere; può essere utile anche uno schermo, con pc e proiettore.
Costi: rimborso spese
Per le scuole: Di recente abbiamo ideato, e sperimentato con successo grazie ai ragazzi di un Istituto Comprensivo di Argenta, un modulo per le scuole, con due ore di laboratorio durante le quali coinvolgere i ragazzi nella lettura e anche nella composizione di brevi brani musicali.

Le canzoni fino ad ora composte (ne manca ancora una una per completare) le abbiamo raccolte nel CD  Mezzadro, mezzo ladro, contadino e possono essere ascoltate o scaricate da Youtubei testi e la storia di ogni canzone sono presentati in vari articoli su questo blog. 

Mezzadro, mezzo ladro contadino, Le canzoni da L’erba dagli zoccoli, testi di Tullio Bugari, musiche di Silvano Staffolani
1 – Intro (strumentale) – 00’58”
2 – Sogni alla deriva (ai migranti di ieri e di oggi) – 02’19”
3 – Su alzati Maria (dedicata a Maria Margotti) – 04’19”
4 – Fragalà (alle vittime di Melissa) – 04’19”
5 – Scagliosa (a Giuseppe Novello, con citazioni di Rocco Scotellaro) – 04’28”
6 – Il vento del Nord (a Placido Rizzato e Pio La Torre) – 04’06”
7 – San Martino (mezzadro, mezzo ladro, contadino) – 03’59”
8 – Lentella – 03’40”
9 – Il Mietitore – 03’34”
10 – Il rogo delle biciclette (dedicata ali contadini dell’Arneo) – 03’59”
11 – Prendete quella canaglia (dedicata a Vittorio Veronesi) – 04’16”
12 – Vi cunto e canto (Portella della Ginestra) – 04’08”
13 – Corre il treno – 03’21”

 

 

Navigando tra gli articoli pubblicati su questo blog, troverete anche la storia delle canzoni  e i testi (o almeno di alcune)